Home Macerato oleoso di Lavanda - COSM-184 COSM-184

Macerato oleoso di Lavanda - COSM-184

COSM-184
10,90 €
Tasse incluse

Realizzare l'oleolito di lavanda in casa è facilissimo: è un rimedio estremamente versatile per la bellezza della pelle, da usare da solo o in associazione ad altri oli, anche per realizzare emulsioni. Rigenerante cutaneo, indispensabile per l'epidermide danneggiata da scottature, sia solari che di altra natura. Indicato anche per irritazioni, eczemi, pelle grassa e acneica e massaggi rilassanti. 

Per acquistare tutti gli ingredienti (*) necessari per realizzare questa ricetta clicca sul pulsante "aggiungi al carrello"! Attenzione: il prezzo indicato è il totale di tutte le materie prime nella loro confezione standard (fiori di lavanda esclusi) come indicata nella lista degli ingredienti che corrisponde a un quantitativo nettamente superiore a quello necessario per realizzare questa ricetta. Il materiale che avanza quindi può essere utilizzato per creare tante altre ricette!

(*) nel prezzo sono inclusi i soli ingredienti elencati nella ricetta - materiale di fabbricazione, flaconi, contenitori sono esclusi e vanno eventualmente aggiunti separatamente

Macerato oleoso di Lavanda

Materiale necessario:

  • n.2 barattoli/vasetti in vetro di capacità 500 ml (ben puliti e perfettamente asciutti)
  • n.1 bottliglia in vetro scuro da 500 ml (ben pulita e perfettamente asciutta)
  • colino
  • garza e imbuto
  • Mini mortaio in ceramica
 

Ingredienti:

Fase:

Ingredienti per circa 450 g di prodotto finale:

Quantità:

A

Olio di Girasole Bio Linoleico 450 g

450,0 g

A

Fiori di lavanda spontanei (raccolti, lavati ed eventualmente essiccati) (*)

q.b. (circa 120-150 g)

A

Vitamina E 10 g

2,0 g
 
(*) il momento migliore per la raccolta dei fiori di lavanda è la fioritura, ma si possono ugualmente raccogliere anche successivamente. Tagliare i rametti a pochi centimetri dalla struttura centrale dura e legnosa. Gli steli raccolti vanno poi sciacquati bene sotto l'acqua corrente per rimuovere le impurità. Si consiglia di far essiccare la lavanda per almeno 1 settimana (se i fiori sono molto freschi potrebbero volerci anche 2 settimane): è sufficiente legare insieme i rametti di lavanda con un elastico o un cordoncino e lasciarli capovolti in una zona asciutta, arieggiata e calda, evitando l'esposizione diretta al sole. Quando i fiori saranno completamente essiccati si devono granare le sommità e rimuovere i rametti. I fiori così ottenuti sono pronti per la preparazione dell'oleolito.
 
Procedimento:

1) Preparare i fiori di lavanda come indicato sopra. Sgranare i fiori di lavanda, metterli nel mini mortaio (un pò alla volta) e schiacciarli con il pestello. Questa operazione consente di estrarre una quantità maggiore di principi attivi. Trasferire a mano a mano i fiori schiacciati nel barattolo in vetro. 
2) Versare tutto l'olio di girasole biologico fino a ricoprire completamente le sommità fiorite (se necessario schiacciare un pò i fiori con un cucchiaio). Chiudere il barattolo con il coperchio. I fiori di lavanda devono essere totalmente ricoperti di olio.
3) Riporre il vasetto in un luogo buio, chiuso e asciutto, come l'interno di una dispensa o un cassetto, per almeno 40 giorni. Agitare bene il vasetto almeno due volte a settimana.
4) Passato il tempo d macerazione si può procedere con il filtraggio: con un colino filtrare l'oleolito facendo colare l’olio in un nuovo barattolo. Schiacciare bene i fiori con un cucchiaio pulito e asciutto al fine di estrarre l'olio più ricco di principi attivi. Richiudere e rimettere il nuovo barattolo a riposare per 24/48 ore (alcune impurità sono ancora presenti). 
5) Successivamente procedere con il secondo filtraggio. Mettere un pezzo di garza su un imbuto e riporlo sopra alla bottiglia di vetro scuro. Versare l’olio e filtrarlo al fine di rimuovere anche le piccole impurità. 
6) Aggiungere infine la vitamina E direttamente nella bottiglia, chiudere e agitare bene: la vitamina E aiuterà l'oleolito a mantenersi nel tempo evitando l'ossidazione dell'olio.
 
N.B. l'oleolito di lavanda è un rimedio veramente versatile, grazie alle sue molteplici proprietà: è infatto un olio conosciuto per le proprietà lenitiva, decongestionante, tonificante, purificante, defaticante, miorilassante, antireumatica, antinfiammatoria, antisettica e cicatrizzante. Si può usare da solo con un massaggio su corpo/viso per lenire le scottature (ad esempio come doposole), in caso di arrossamenti, irritazioni, infiammazioni, tensioni e dolori muscolari e articolari, pelle grassa e acneica, punture di insetti, gambe pesanti e affaticate, eczemi.
Inoltre si può utilizzare in sinergia con altri oli vegetali e/o oli essenziali per creare oli da massaggio personalizati. Infine si può utilizzare come ingrediente base per creare unguenti e creme viso/corpo.
 

Conservazione:

Conservare la bottiglia lontano dalla luce e dal calore. Ben conservato e fabbricato nelle condizioni igieniche ottimali, questo oleolito si conserva almeno 6 mesi.
 
Prima di procedere con l'autoproduzione di cosmetici vi consigliamo di leggere attentamente le "PRECAUZIONI D'USO DEGLI OLI ESSENZIALI" e le "LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DEI COSMETICI FAI DA TE" disponibili nell'area download del nostro sito.

 

100 Articoli
Nessuna recensione
Articolo aggiunto alla Lista dei desideri
Articolo aggiunto per il confronto

Utilizzando questo sito web acconsenti all'utilizzo dei cookie e di cookie di terze parti. E' possibile prendere visione della Cookie policy tramite la pagina Informativa sulla privacy.