Categorie

PayPal

Unguento arnica e calendula – COSM-172

Unguento specifico per contusioni e dolori muscolari. Antinfiammatorio, analgesico, antitraumatico, decongestionante, lenitivo e calmante è ottimo in caso di contusioni, traumi, distorsioni, geloni, ematomi e dolori muscolari. Si applica un pò di unguento direttamente nelle zone interessate e si massaggia con movimenti circolari fino a completo assorbimento.

Maggiori dettagli

COSM-172

100 Articoli disponibili

40,00 €

Per acquistare tutti gli ingredienti (*) necessari per realizzare questa ricetta clicca sul pulsante "aggiungi al carrello"! Attenzione: il prezzo indicato è il totale di tutte le materie prime nella loro confezione standard come indicata nella lista degli ingredienti che corrisponde a un quantitativo nettamente superiore a quello necessario per realizzare questa ricetta. Il materiale che avanza quindi può essere utilizzato per creare tante altre ricette!

Il costo reale di 50 g di unguento è circa 3,3 euro

(*) nel prezzo sono inclusi i soli ingredienti elencati nella ricetta - materiale di fabbricazione, flaconi, contenitori sono esclusi e vanno eventualmente aggiunti separatamente

Unguento arnica e calendula

Materiale necessario:


 

Ingredienti:

Fase:

Ingredienti per circa 50 g di prodotto finale:

Quantità:

A1

Burro di Mango 100 g

7,0 g

A1

Lanolina vegetale 40 g

5,0 g

A1

Cera d'api gialla vergine 50 g

5,0 g

A1

Olio vegetale di crusca di riso 90 g

7,0 g

A1

Mentolo naturale 20 g

1,0 g

A2

Macerato oleoso di calendula 45 g

15,0 g

A2

Estratto glicerico di arnica 50 g

7,5 g

A2

Vitamina E 10 g

0,5 g

A2

Olio essenziale di alloro 10 ml

25 gocce

A2

Olio essenziale di cipresso 10 ml

20 gocce

A2

Olio essenziale di lavanda 10 ml

16 gocce

A2

Olio essenziale di wintergreen 10 ml

10 gocce

Procedimento:
 
1) Pesare e versare la fase A1 in un recipiente. Scaldare lentamente a bagno maria fino a completo scioglimento di tutti gli ingredienti. Miscelare con un cucchiaino per favorire lo scioglimento della cera e del mentolo.
2) Togliere il recipiente dal bagno maria e far raffreddare a temperatura ambiente continuando a miscelare. Versare poi l'olio di calendula e miscelare nuovamente.
3) Aggiungere poi l'estratto glicerico di arnica e la vitamina E e miscelare con il cucchiaino. Frullare successivamente con il mini pimer per circa 1 minuto.
4) Aggiungere infine gli ingredienti restanti miscelando ad ogni integrazione. Se, durante l'integrazione di tutti gli ingredienti, l'unguento dovesse solidificarsi troppo è opportuno riporlo a bagno maria per il tempo necessario ad ammorbidire il composto.
5) Trasferire l'unguento nel barattolo e lasciar raffreddare completamente prima di richiudere.
 
Note: durante il periodo estivo consigliamo di conservare l'unguento in frigorifero per evitare che si sciolga mentre, nelle altre stagioni, può essere conservato a temperatura ambiente. 
 
Conservazione:

Conservare il barattolo lontano dalla luce e dal calore. Ben conservato e fabbricato nelle condizioni igieniche ottimali, questo  unguento si conserva per circa 6 mesi. In estate si consiglia di riporlo in frigorifero.
 
Prima di procedere con l'autoproduzione di cosmetici vi consigliamo di leggere attentamente le "PRECAUZIONI D'USO DEGLI OLI ESSENZIALI" e le "LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DEI COSMETICI FAI DA TE" disponibili nell'area download del nostro sito.